• Panorama-Orvieto-inverno.jpg
  • Panorama-Orvieto-Porta-Romana.jpg
  • Panorama_Orvieto-roccaripesena.jpg
  • Tetti-Orvieto-duomo.jpg
  • Vigneti-Allerona-Poggio-del-Lupo-Orvieto.jpg
 E-mail

 

Il Paese di Baschi

 

Antico castello, divenuto comune (uno dei primi in Italia), la cui tradizione lo farebbe edificare alla fine del IX secolo da Ugolino o Galino di Biscaglia, ufficiale carolingio sceso in Italia con Carlo Magno, il quale gli regalò un vecchio castello ("castrum vetus") sulle rive delTevere. Qui, Ugolino di Biscaglia, soprannominato "le Basque", eresse un nuovo castello che chiamò Baschi, dal suo soprannome.

 

Monumenti e luoghi d'interesse


La famiglia Baschi, tra le più potenti del centro Italia, aveva il dominio su oltre 60 castelli della zona e aveva fondato, a circa 3 km dal castello Baschi della Teverina, una grande Rocca con castello, quale fastosa e imponente sede residenziale della nobile famiglia. Tale roccaforte, di proprietà privata e ridotta a rudere, è ubicata nella località Carnano, nella frazione Tenaglie del comune di Montecchio.

Di grande interesse la chiesa parrocchiale di San Nicolò, edificata nella seconda metà del XVI secolo. Conserva, al suo interno, un polittico del Di Paolo (XV secolo). Baschi è anche una località frequentata, nei mesi estivi, dai romani e da turisti.

 

 


 

Prenotazione Tavoli al Vinosus

Prenotate ora il Vostro tavolo e non avrete mai sorprese.

 

Chiamateci  ai Numeri: 

Tel: 0763 -341907

Cell: 320 7225289

Cell: 340 6690597


Oppure inviate una email di Prenotazione o Richiesta  Informazioni



Mappa Territorio Orvietano